Home News Nissan annuncia lo stabilimento intelligente di soli robot

Nissan annuncia lo stabilimento intelligente di soli robot

Nissan stabilimento intelligente
Nissan annuncia uno stabilimento intelligente con robot per la sostenibilità

La multinazionale nipponica Nissan ha deciso di investire su un futuro più smart e sostenibile, migliorando la tecnologia produttiva con un nuovo stabilimento intelligente. Nissan fa da apripista per una nuova generazione di produzione automobilistica.

Lo stabilimento intelligente

Quello della produzione tradizionale ad alta intensità tipicamente giapponese è un modello destinato a fallire, soprattutto per via della scarsità di manodopera. Nel nuovo stabilimento intelligente Nissan i robot svolgeranno la maggior parte del lavoro, usufruendo delle nuove tecniche produttive a disposizione.

L’esperienza artigianale sarà trasferita sui robot, ma una parte di manodopera specializzata resterà ancora nelle mani degli operai perché impossibile da automatizzare.
I robot saranno sempre più precisi, e renderanno le operazioni di montaggio più veloci grazie ai possibili processi multipli. Inoltre la loro precisione potrebbe portare a modifiche sostanziali nei telai dei veicoli, migliorando le prestazioni e l’esperienza di guida dei clienti Nissan.

Lo stabilimento intelligente Nissan verrà inaugurato il prossimo aprile a Tochigi, fuori Tokyo, ma le innovazioni verranno presto diffuse in tutti gli stabilimenti. Nissan è soltanto la prima casa di produzione automobilistica a fare il grande passo verso una produzione AI, ma tutte le altre case stanno lavorando su una tecnologia robotica per aumentare velocità ed efficienza produttiva.

Leggi anche: Intelligenza artificiale 2021: cosa bolle in pentola?

Il piano per la carbon neutrality

Una delle colonne portanti del nuovo stabilimento intelligente di Nissan è l’utilizzo di tecnologie a basse o zero emissioni per contribuire alla riduzione dell’impatto carbonico. Un esempio è l’uso di vernici a base d’acqua a basse temperature che ridurrebbe il consumo di energia del 25%.

Per Hideyuki Sakamoto, vicepresidente esecutivo Nissa, il cambiamento climatico è una problematica che l’uomo deve affrontare e risolvere con estrema urgenza. L’industria automobilistica, quindi, sta subendo un cambiamento per rispondere a questo problema.
Il piano di Nissan è quello di raggiungere la carbon neutrality entro il 2050, ottimizzando le operazioni e il ciclo di vita dei suoi prodotti e affidandosi a fonti di energia rinnovabili o alternative.

Del sempre crescente rapporto fra l’impiego dell’intelligenza artificiale e la sostenibilità si parlerà nella terza edizione di EcommerceWeek dal 18 al 22 ottobre 2021. Un evento di formazione gratuita sul mondo digitale, delle nuove tecnologie e non solo.

PRENOTA SUBITO IL TUO ACCESSO GRATUITO A ECOMMERCE WEEK

Articolo precedenteBig Moments: Google sviluppa una nuova feature per le breaking news
Prossimo articoloDemarketing: come scoraggiare il consumo
Ecommerce Guru è il portale italiano dedicato all’e-commerce. Informazioni, approfondimenti, novità, guide e consigli utili per realizzare e gestire il vostro canale di ecommerce.Il Guru ti spiega tutto questo e risponde alle tue domande dal 2010.