Home News Trend marketing del futuro? Largo al Sonic Branding

Trend marketing del futuro? Largo al Sonic Branding

Trend marketing del futuro? Largo al Sonic Branding

Il sonic branding è una strategia a graduale e inarrestabile sviluppo. I presupposti? L’essere umano non può fare a meno di associare un suono a qualcosa, sia questa un’immagine, un oggetto, un paesaggio, un viso, un brand. Ecco perché marketers e commerciali vanno affinando giorno dopo giorno strategie sempre più mirate, dietro l’obiettivo comune di promuovere il sonic branding e connettere i consumatori in maniera sempre più incalzante.

Che cos’è il Sonic Branding?

Il sonic branding è un settore del marketing che trova il suo referente principale nella vita di tutti i giorni. Si tratta dell’utilizzo di un suono o una melodia che stimola la nostra memoria associandosi all’immagine di un brand particolare. In altre parole: sappiamo tutti che esistono brand famosi che si possono riconoscere subito grazie a un suono particolare. Il caso del campanellino di installazione di un computer Mac è un esempio pratico a riguardo.

Le ragioni del Sonic Branding

Secondo voi, qual è il merito maggiore che si possa ascrivere al sonic branding? Naturalmente, la possibilità di contribuire ad affinare l’esperienza d’acquisto del consumatore. Creare un’atmosfera di condivisione e una connessione emozionale con il brand è fondamentale per stimolare le conversioni e creare engagement. L’utente associa un suono all’immagine di un brand, entrando di conseguenza in un rapporto di reciproca sintonia e di riconoscimento, caratteristica comune all’essere umano da che vita è vita.

L’intervento dell’intelligenza artificiale

Non è un caso che l’attenzione degli addetti ai lavori si stia spostando sempre più verso il territorio della sonorità. Il potenziale che melodie, jingles e suoni possono offrire a livello comunicativo non è ancora stato sfruttato come si conviene. Il suono valorizza ogni genere di esperienza, pensiamo solo alle notifiche con squillo dei dispositivi mobile. I suoni, oltretutto, sono universali, linguaggi comprensibili a tutti senza alcuna mediazione testuale né barriera verbale di sorta.

Trend marketing del futuro? Largo al Sonic Branding

Nei giochi su app mobile, nelle strategie pubblicitarie, all’interno delle pagine di siti web, i suoni ubbidiscono alla regola implicita di far sentire gli utenti a proprio agio quando effettuano un’esperienza di acquisto. Un recente articolo attesta che l’81% dei consumatori reagirebbero in maniera migliore se la propria shopping experience fosse accompagnata da un’animazione sonora. Ecco perché il sonic branding è destinato a mietere consensi e a imporsi nei prossimi mesi come uno dei trend marketing più significativi e duraturi.

Articolo precedenteEcommerce e Truffe: le aziende di medie dimensioni nel mirino dei truffatori
Prossimo articoloDall’Ipod all’HomePod: la tecnologia che migliora il futuro
Manager eclettico, dopo 15 anni di consulenza IT in Italia e all’estero per importanti aziende italiane e multinazionali, fonda la web agency Jusan Network. La storia della Jusan Network inizia nel 2005 con un’ampia visione strategica nel campo del IT e della Digital Transformation. Nel corso degli anni si è sempre più focalizzata nello sviluppo di e-commerce e nella comunicazione digitale diventando un punto di riferimento importante per Istituzioni Nazionali e Internazionali, Enti Governativi e multinazionali. Oggi all’avanguardia anche per quanto riguarda discipline come Graphic Design, Branding, Web Marketing, Social Media Marketing, Content Marketing, sviluppo e strategie SEO, formazione e organizzazione d’eventi. Insieme a EcommerceDay e EcommerceGuru, l’innovativo magazine online dedicato al commercio elettronico, punto di riferimento importante per chi vuole dedicarsi alla vendita online, Samuele Camatari crea l’Accademia dell’eCommerce, una scuola che offre numerosi corsi di formazione sul web marketing e sulla vendita online. Samuele Camatari è Presidente Turinin, docente IED, Enaip e formatore del top management di importanti aziende italiane.