Home Articoli Il case study Petit Bateau: la gestione della traduzione dei contenuti con...

Il case study Petit Bateau: la gestione della traduzione dei contenuti con TextMaster

Petit Bateau: la gestione delle traduzioni con TextMaster
Case Study: la collaborazione tra Petit Bateau e TextMaster

Grazie alla collaborazione con TextMaster, Petit Bateau ha ottenuto notevoli vantaggi nella gestione dei contenuti delle traduzioni.

Come Petit Bateau ha centralizzato l’organizzazione delle traduzioni dei suoi contenuti con TextMaster

Fondato oltre 125 anni fa, Petit Bateau è un marchio francese di abbigliamento per bambini. Forte di 4.700 punti vendita presenti in oltre 80 paesi, il brand realizza circa il 50% del suo fatturato all’estero, soprattutto nell’Europa occidentale e in Asia. Questo iconico brand francese deve quindi affrontare molte sfide, in particolare quella di creare e aggiornare spesso i suoi contenuti in tante lingue diverse.

La sfida di Petit Bateau: trovare un unico partner per i servizi di traduzione

All’inizio, le traduzioni di Petit Bateau venivano gestite in modo indipendente dalle varie filiali del marchio in tutto il mondo. Si è trattato di un processo complesso e lungo, che ovviamente ha avuto un impatto sulle scadenze e sulla qualità delle traduzioni. L’obiettivo era quindi quello di trovare una soluzione adatta, con funzionalità ad hoc pensate appositamente per un grande gruppo.

Petit Bateau aveva esigenze molto specifiche: innanzitutto doveva avere a disposizione traduttori specializzati nel campo della moda per garantire la qualità dei testi tradotti e preservare l’identità del brand su scala mondiale. In secondo luogo, doveva ottenere una soluzione che permettesse di condividere le risorse tra le filiali e i reparti, e che utilizzasse una tecnologia all’avanguardia per ottimizzare le scadenze e i costi di traduzione; in un settore così competitivo come quello della moda, Petit Bateau deve infatti essere in grado di mettere rapidamente in vendita i suoi nuovi prodotti in tutti i vari mercati.

Leggi anche: Quali sono le specificità della traduzione di siti web

TextMaster: la soluzione a 360° perfetta per Petit Bateau

Il gruppo Petit Bateau ha scelto TextMaster e le sue innovative funzionalità per centralizzare e ottimizzare la gestione delle traduzioni. Grazie alla funzionalità multi-account, i vari reparti e le diverse filiali del gruppo possono ora condividere progetti, glossari, memorie di traduzione e traduttori preferiti. La gestione del budget viene centralizzata e le spese vengono monitorate in tempo reale nell’account principale. Anche il sistema di conferma extra offerto da TextMaster si è rivelato molto utile per Petit Bateau. Grazie ad esso, il brand è in grado controllare la qualità delle traduzioni relative ad ogni mercato.

La piattaforma TextMaster e la sua semplicità di utilizzo sono davvero un plus. Ci avvantaggiamo di workflow adattati alle nostre esigenze, quali la condivisione dei traduttori preferiti o il sistema di conferma per Paese.
– Agathe Orsini, Digital Marketing Manager presso Petit Bateau

La collaborazione tra Petit Bateau e TextMaster ha dato chiaramente i suoi frutti: ad oggi, il marchio è riuscito a ridurre i costi di traduzione di circa il 30%, e ha semplificato notevolmente la gestione delle traduzioni. Siamo riusciti a elaborare un caso di studio grazie al quale Petit Bateau è ora in grado di gestire le informazioni sui prodotti da inviare in traduzione, tramite il connettore che TextMaster mette a disposizione del PIM Quable per ottenere ancora più efficienza, automatizzare i suoi workflow e accelerare la trasformazione digitale.

TextMaster offre la possibilità di inviare in traduzione i contenuti in automatico tramite i connettori per CMS come Magento 2 e Saleforce Commerce Cloud o PIM come Akeneo e Quable. Il contenuto arriva così tradotto in automatico direttamente nel PIM o CMS del cliente.

TextMaster è Partner di EcommerceDay, l’evento più influente sul mondo e-commerce e digital transformation

TextMaster è Silver Partner dell’XI Edizione di EcommerceDay che si terrà in presenza presso il Centro Congressi dell’Unione Industriale di Torino, ma anche Online, il 29 e 30 settembre 2022.

Manca poco più di una settimana ed EcommerceDay aprirà finalmente le sue porte.

Ti aspettiamo!

CONSULTA IL SITO DI ECOMMERCEDAY

Articolo precedenteL’omnicanalità nel Su Misura – il caso di Lanieri
Prossimo articoloEcommerceDay: i temi che verranno trattati per affrontare le sfide globali
EcommerceGuru.it è il portale italiano dedicato all’e-commerce. Informazioni, approfondimenti, novità, guide e consigli utili per realizzare e gestire il vostro canale di ecommerce.Il Guru ti spiega tutto questo e risponde alle tue domande dal 2010.