I migliori supervisori VFX si uniscono al gioco

Leggimi

Quattro nuovi grandi nomi si uniscono a una già incredibile lista di relatori per il 18esimo evento annuale su Computer Graphics, Animazione, Giochi e Virtual Reality.

È stato annunciato anche il secondo boot camp annuale per il game development

#VIEWCONFERENCE2017 ha annunciato che il 4 volte vincitore dell’Oscar Joe Letteri; il vincitore di Oscar John Nelson; il due volte vincitore di Oscar Bill Westenhofer e il vincitore dell’Oscar Martin Hill si uniranno alla lista di già oltre 25 professionisti provenienti dalle migliori industrie che hanno già confermato la loro presenza per la rinomata conferenza di Computer Graphics.

Il supervisore senior VFX di Weta Digital Joe Letteri presenterà l’evoluzione della tecnologia che sta dietro gli effetti speciali e artistici del film “War for the Planet of the Apes”, l’ultimo film della trilogia.

John Nelson condividerà, con largo anticipo, il lavoro e i segreti degli effetti speciali del film Blade Runner 2049, programmato per il 6 ottobre.

E’ stato annunciato recentemente anche Martin Hill, vincitore del premio SciTech, che ha supervisionato gli effetti speciali Weta Digital per il capolavoro di Luc Besson, Valerian.

Questi supervisori degli effetti speciali si uniranno a una vasta lista di relatori già programmati per parlare al VIEW 2017. Hanno già confermato la loro presenza il leggendario designer di World of Warcraft Rob Pardo, CEO di Bonfire Studios; Eric Darnell Chief Creative director di Baobab Studios, conosciuto per aver co-diretto e co-scritto tutti i quattro film di animazione della DreamWorks Madagascar con Tom McGrath e diretto Antz.

“Ma, lo sapete, VIEW non è speciale solo perché portiamo così tante persone a Torino, ciò che lo rende unico è la collaborazione che vediamo tra i nostri relatori e gli ospiti,” dice il Dottor Gutierrez. “VIEW è diventato non solo un posto dove le idee vengono presentate; è il momento e il posto dove le idee vengono incubate.”

Ogni anno, questa meticolosa e curata conferenza unisce grandi talenti nel campo della virtual reality, animazione, game development e ricerca per una frizzante settimana di workshop, presentazioni, classi del master, premi, gruppi e discorsi.

Si sono aggiunti al programma VFX anche: il candidato per l’Oscar Christopher Townsend, supervisore generale di “I guardiani della galassia vol.2”; il vincitore dell’Oscar Hal Hickel, direttore dell’animazione di Rouge One; Mike Ford, supervisore VFX per “Smurfs: The Lost Village” e Victor Perez, supervisore di VFX per Invisible boy 2 di Gabriele Salvatores.

In aggiunta al keynote speaker Eric Darnell, co-fondatore di Baobab Studios per esplorare l’animazione in virtual reality, ci saranno altri artisti e esperti di Virtual reality al VIEW 2017, inclusi Phil Chen, co-fondatore di HTC vive; il vicintiore del premio SciTech Paul Debevec non che senior staff engineer in Google VR; Vicki Dobbs Beck, responsabile in carica di ILM’s XLab; Maureen Fan CEO di Baobab Studios; Larry Cutler CTO di Baobab; Shannon Tindle, direttore di Google Spotlight Story “On Ice”; Eloi Champagne, direttore tecnico del National Film Board Of Canada VR; Bernard Yee, produttore esecutivo e program manager per Oculus Game VR e David Putrino, direttore di riabilitazione all’innovazione alla Icahn School of Medicine a Monte Sinai.

Gli appassionati di animazione potranno applaudire speaker speciali come Kris Pearn che ha diretto The Willoughbys; Kim White, direttore delle luci di Cars 3; il due volte candidato al premio Oscar Rob Coleman,e direttore dell’animazione di Lego Batman Movie; il due volte candidato all’Oscar Marco Osborne, direttore del Piccolo Principe; Noelle Triaureau, produttore designer di “Smurfs: The Lost Village”; Carlos Zaragoza, produttore designer di “The Emoji Movie”; Cinzia Angelini, direttore di “Mila”; Francesco Filippi, direttore di “Mani Rosse” e il leggendario animatore e maestro attore Ed Hoocks.

Randy Lake, presidente della Sony Pictures Imageworks, celebrerà il venticinquesimo anniversario a VIEW degli effetti speciali e degli studi di animazione. Dalla sua fondazione lo studio ha contribuito a più di 100 animazioni live-action e produzioni animate.

Per gli aspiranti sviluppatori di videogiochi la conferenza VIEW annuncia con orgoglio la possibilità di iscriversi, fino al 31 agosto, al secondo programma annuale di Boot Camp per Game Development. Un gruppo di giudici internazionali darà a 6 aziende di video games ai primi passi la possibilità di essere aiutate per due settimane, una online e una durante la conferenza, da esperti dell’industria e aiutare a trovare equity partner che possano investire nell’azienda o che abbiano un interesse finanziario nel settore. Alla fine del boot camp possono presentare i loro progetti a potenziali investitori. Questa incredibile opportunità è aperta per tutti i tipi di giochi, per console, cellulari, casual e giochi online con nessuna restrizioni di genere, piattaforma, metodo di distribuzione.

“Sono molto entusiasta del programma di quest’anno” afferma Dottor Gutierrez. “Ogni anno la nostra VIEW family si ritrova per fornire ai partecipanti un’esperienza unica e straordinaria. Posso affermare già ora con certezza che i nostri relatori renderanno VIEW ancora più magica quest’anno. Unitevi a noi a Torino.”

Le registrazioni sono aperte per la 18esima edizione di VIEW’s digital media event che si terrà dal 23 al 27 ottobre a Torino, Italia.

La deadline per iscriversi al Games Development Boot Camp Accelerator Program è il 31 agosto.

La deadline per l’iscrizione per il VIEW awards, con in premio 2000 € per il primo, classificato per Best Short, è il 15 settembre.

Il famoso premio della conferenza VIEW ammette corti film animati e videogiochi creati tra il 1 gennaio 2015 e il 15 settembre 2017.

Le categorie ammesse:

  • BEST SHORT: categoria per quelli che creano e animano corti, video musicali o commerciali usando animazioni 2D/3D. Il contest è aperto a studenti e professionisti e deve avere una lunghezza massima di 30 minuti. Il Best Short sarà valutato in base al design, alle ambientazioni e i protagonisti. Il primo premio è 2000 €.
  • SOCIAL CONTEST: un corto video clip o commerciale con un tema sociale. Il primo premio è 500 €
  • GAME CONTEST: Un premio per individuare il miglior gioco, design e meccanica. Primo premio 500€
  • ITALIANMIX: dedicato al lavoro degli artisti italiani, il lavoro può essere in forma animata, sperimentale o di documentario. Durata massima 30 minuti. Primo premio 500 €

La conferenza VIEW2017 è possibile grazie al supporto della compagnia San Paolo, Fondazione CRT, Regione Piemonte, La camera di commercio di Torino e la Citta di Torino.