novità ecommerce

Le novità ecommerce della seconda settimana di febbraio

Leggimi

Le novità ecommerce di questa settimana confermano il successo del digitale europeo, in testa l'Italia con il turismo.

Il turismo italiano scopre l'oro con l'ecommerce

La digitalizzazione del settore turistico in Italia porterà nel 2022, secondo dati statistici, un trilione di dollari di utili. Oggi il valore del turismo digitale italiano è il primo al mondo per valore e-commerce transato. Questi dati sono molto positivi per il settore terziario Made in Italy. L'Italia si conferma ancora il paese più bello del mondo: è primo tra le destinazioni più cercate sul web secondo Google.

MediaWorld è il sito di elettronica più popolare in Italia

Mediaworld è il sito più cliccato dagli italiani in cerca di elettronica, secondo le statistiche di E-commerce Ranking, . Al secondo posto shopty e Unieuro, mentre Amazon si conferma il marketplace del 2018, al primo posto per accessi e follower.

Novità ecommerce: Made.com, il retailer di mobilia, si espande in Europa e anche in Italia

In seguito alla sua vertiginosa crescita, il retailer londinese di articoli per la casa e mobili espanderà il suo ecommerce anche in Portogallo, Italia, Danimarca e Svezia. Molti più cittadini europei potranno così ordinare online gli oggetti direttamente ideati dai prestigiosi designer di Made.com.

In Francia un mini-supermercato Auchan totalmente automatico

La catena di supermercati francese darà il via a Villeneuse d'Asq, nel nord della Francia, ad un centro completamente automatico, inizialmente disponibile per i dipendenti Auchan, ma con l'obiettivo di essere disponibile per tutti i clienti. Il centro di 18 mq venderà 500 articoli - di cui la maggior parte snack - e sarà aperto 24 ore al giorno 7 giorni su 7.

DHL, il servizio di posta tedesco, potenzia i distributori automatici

Il CEO Frank Appel di DHL, il famoso ed efficientissimo servizio postale tedesco, ha ammesso di dover frenare notevolmente con la sperimentazione tecnologica. Droni e robot sono ancora troppo costosi e richiedono troppo controllo per la spedizione. Continuare ad investire nelle stazioni di distribuzione di pacchi, installate in tutta la Germania per un numero totale di 3.500, è l'obiettivo dell'azienda. Continuare ad offrire ai cittadini un servizio di ritiro 24 ore  su 24 sempre più efficiente e puntuale è, per ora, la priorità di Frank Appel.

iDeals, l'online payment olandese, sfonda con il mobile

iDeals, diventa il metodo di pagamento più famoso in Olanda grazie al mobile. 7 olandesi su 10 lo usano per qualsiasi tipo di pagamento, su smartphone o tablet, ed in particolare per i pagamenti da persona a persona. Dal 2005 il totale dei pagamenti realizzato tramite la piattaforma ammonta a 2 miliardi di euro.