Nordstrom: il Pinterest marketing di successo | ecommerce guru

Nordstrom: il Pinterest Marketing di successo

Leggimi

Nordstrom utilizza Pinterest online e nei negozi per offrire ai clienti un'esperienza di acquisto personalizzata e pertinente. Il suo esempio offre validi suggerimenti per iniziare a sfruttare al meglio questo canale come strumento di pubblicità e di vendita. 

Il Brand specializzato nella grande distribuzione di abbigliamento, accessori, borse, gioielleria, cosmetici e profumi, ha iniziato ad utilizzare Pinterst come strumento per ispirare i clienti e raccontare una storia di tendenza visuale. Ha aggiunto il pulsante Pin It al suo sito web per consentire ai clienti di collezionare facilmente gli articoli preferiti, diffondendo i Pin in modo virale. All’interno dell'account, vengono curati i prodotti più richiesti su Nordstrom.com, immagini che ispirano da blog apprezzati dai clienti, tendenze della moda e utili tutorial. Ad esempio, la bacheca Our Favorite Things è una collezione dei prodotti più rischiesti su Nordstrom.com e contenuti pertinenti di altri marchi. Bryan Galipeau, Social Media Manager di Nordstrom, affema quanto segue:

"Il nostro obiettivo è quello di ispirare i clienti; nel modo in cui fanno acquisti, condividono e aggiungono Pin...Una delle cose che amo di più di Pinterest è che i clienti possono trovare ispirazione e agire autonomamente. Sotto molti aspetti si può considerare la lista dei desideri più grande al mondo".

Come Norsdtrom offre contenuti esclusivi su Pinterest

La strategia adottata da Nordstrom è quella di offrire contenuti in linea con lo spirito fai da te dei Pinner. Ecco di seguito, quali azioni in concreto, il team social del brand ha deciso di intraprendere per coinvolgere e stimolare il proprio pubblico:

  • ha testato l'aggiunta dei Pin in tempo reale durante la Fashion Week
  • ha creato bacheche per ogni stagione
  • ha aggiunto i Pin dal catalogo Nordstrom
  • ha dedicato una categoria Regali più pinnati su Nordstrom.com
  • ha pubblicato post esclusivi dei social media dal catalogo vacanza di Nordstrom prima che esso raggiungesse le case o la homepage di Nordstrom.com

Finora sono stati registrati ottimi risultati. Molti clienti di Nordstrom, circa 4,4 milioni, hanno scelto di seguire Nordstrom su Pinterest:

"Ogni mese, i clienti interagiscono con i nostri Pin centinaia di migliaia di volte, generando milioni di impressioni, nonché traffico e domanda elevati sul sito", ha dichiarato Galipeau.

L’offerta personalizzata di prodotti grazie ai suggerimenti dei follower

Ogni settimana, il team social controlla i dati analitici per individuare quali sono, tra gli articoli su Nordstrom.com, quelli che registrano un maggior numero di interazioni. Aggiunge questi Pin alla bacheca Top Pins: Nordstrom.com e offre ai follower altri contenuti simili. Nordstrom utilizza, inoltre, i dati di Pinterest per influenzare le decisioni di acquisto e di marketing sui prodotti più apprezzati per proporli nei propri negozi.

Nordstrom aggiunge Pinterest anche alle proprie email, incluse ad esempio le email per Top Pinned Accessories, Top Pinned Shoes e Top Pinned Home.

"Ogni giorno i nostri clienti aggiungono attivamente Pin, salvando e condividendo i prodotti che ritengono più pertinenti per i loro interessi. Crediamo che ci comunichino, attraverso i loro Pin, quali sono gli elementi più interessanti ed emozionanti. Il nostro obiettivo è quello di condividere questi prodotti con i clienti che hanno idee simili", afferma Galipeau.

Pinterest come strumento di vendita multicanale

Nordstrom ha anche testato i propri Pin più popolari in alcuni negozi per vedere come i clienti avrebbero reagito. Ha sviluppato un'app interna per iPad che permette ai venditori di visualizzare i Pin più popolari e abbinare tali articoli ai livelli di disponibilità a magazzino in base al negozio e al reparto. L'app ha consentito ai venditori di mostrare ai clienti i prodotti e le merci di tendenza ogni settimana.

Nordstrom ha appeso cartellini, schede e clip con il logo di Pinterest ad abiti, borse e scarpe che hanno riscosso il maggior favore su Pinterest. Il feedback iniziale è stato talmente positivo da indurre l'azienda ad adottare lo stesso sistema per altri negozi in tutta la costa occidentale, la costa orientale e gli Stati Uniti medio occidentali.

"Siamo stati incoraggiati dai risultati positivi nelle vendite ottenuti con il test sul merchandising eseguito in negozio", ha affermato Galipeau. "È entusiasmante vedere come la nostra community online possa influenzare le decisioni di merchandising di un negozio fisico".

Vuoi scoprire come aumentare le conversioni del tuo negozio online su Pinterest?

Saper ascoltare le esigenze dei clienti ed offrire contenuti personalizzati su ogni tipo di canale e di dispositivo è fondamentale per aumentare la popolarità del tuo brand sia online che offline. Pinterest è una delle principali piattaforme social più efficaci per l'e-commerce, ma per ottenere ottimi risultati è necessario saper scegliere un partner capace di modellare una strategia di social media marketing su misura e che sappia tenere conto della dimensione del tuo business sia a livello reale che digitale, analizzando i dati di vendita ed il comportamento degli utenti nei confronti dei prodotti o servizi da te offerti.

Inizia subito a migliorare l'esperienza d'acquisto sul tuo e-commerce con i migliori professionisti del social media marketing.

 

Fonte: business.pinterest.com