Zalando, 4 anni per diventare leader modiale dell'ecommerce della moda

Leggimi

La moda e il fashion rappresentano uno dei settori per i quali la crescita dell’ecommerce è maggiore. Ne è un perfetto esempio Zalando, l’azienda di vendita online di scarpe nata nel 2008 a Berlino con il magazzino ricavato all’interno di un seminterrato che in pochi anni è diventata leader del settore, aggiungendo nuovi prodotti ed espandendosi fino a raggiungere una copertura di quattordici paesi europei.

Oggi nel suo ecommerce si contano 1.500 brand e oltre 150.000 articoli: non solo scarpe, ma anche capi di abbigliamento classici e per lo sport, borse ed accessori, arredi per la casa e prodotti premium venduti in esclusiva. Zalando è stata la prima azienda a superare il miliardo di euro di vendite nette nei primi quattro anni di attività e continua a crescere a ritmi vertiginosi: nel 2012 ha raddoppiato il fatturato dell’anno precedente portandolo a quota 1,15 miliardi di euro.

L’ultimo anno è stato quello più entusiasmante per l’azienda di Berlino con il raggiungimento di 10 milioni di clienti, il pareggio di Bilancio nell’area DACH composta da Germania, Austria (dal 2009) e Svizzera (dal 2011) e con l’espansione in sette nuovi mercati.

Quali sono i segreti di questo successo?

L’attenta selezione dei capi di abbigliamento è uno dei cavalli di battaglia di Zalando. Lo staff sceglie con cura i prodotti da proporre al suo pubblico attraverso analisi di mercato e attività di ascolto del target di riferimento. Da marchio globale, ogni divisione studia le esigenze di ogni mercato di riferimento. Zalando propone un ampio assortimento di prodotti in season, le novità dell’ultima stagione e articoli in promozione di quelle passate. Sono anche presenti label esclusive che possiamo trovare solo su Zalando come Calvin Klein, Fratelli Rossetti, Pretty Ballerinas, Tamaris, Zign e Seven Seconds.

I servizi per il cliente rappresentano il fattore che ha permesso la rapida crescita della portata dell’ecommerce dedicato all’abbigliamento. Un team dedicato al consumer relationship marketing risponde tempestivamente a tutte le domande dei clienti attraverso il numero verde le email e i social network. Spedizione e restituzione gratuiti completano l’offerta di Zalando.

Infine, è doveroso ricordare la comunicazione, spesso biunivoca di Zalando. Dai brillanti spot televisivi e dal blog sulle ultime novità del fashion, si passa ad un’intensa attività sui social network. per quanto riguarda i canali dedicati all’Italia, Facebook conta più di 200 mila fan, Twitter quasi 4.500 follower, Google Plus è seguito da 45 mila persone, Instagram da 5 mila e YouTube conta 250 mila visualizzazioni.

Dunque, con una grande attenzione alla qualità ed un’intensa attività di comunicazione e di costumer relationship, in appena quattro anni di vita Zalando è diventata leader mondiale dell’ecommerce della moda.