trend tecnologici 2019

Ecco i trend tecnologici per il 2019

Leggimi

Quali sono le novità tecnologiche da tenere a mente per i prossimi mesi? Di che news si parla? Che tipo di trend si profilano all'orizzonte? Cosa c'è sotto i riflettori dei convegni e delle conferenze specializzate, come il CES 2019 conclusosi a inizio anno?

Che cos'è il CES?

L'acronimo CES sta per Consumer Electronics Show, e designa il più grande evento al mondo dedicato all'elettronica di consumo. Una quattro giorni all'insegna dell'innovazione tecnologica, e un palco ambito da tutte le aziende hi-tech più rinomate. La fiera si tenne la prima volta nel 1967, tra le fulgide e roboanti luci di Las Vegas. E sempre nella città del peccato ha continuato a esservi posta la sede. L'edizione 2019 ha coinvolto 200 mila visitatori e 4 mila espositori.

Ecco i trend tecnologici per il 2019

Tra i temi più caldi vi sono tre novità in campo tecnologico che a detta degli esperti e dei tanti relatori partecipanti avranno un ruolo fondamentale durante l'anno corrente.

Gli assistenti virtuali saranno sempre di più

Nel prossimo futuro avremo modo di scoprire sempre più assistenti vocali realizzati da brand provenienti da settori anche diversi tra loro. Tra Google Assistant e Alexa, AirPlay 2 da parte di Apple, abilitata per alcuni dei maggiori marchi TV (Da Samsung a Sony a LG), la scelta è davvero grande, così come la competizione che ne scaturisce. Al momento sono proprio i tre big player del mercato a contendersi il trofeo per l'assistenza virtuale più virtuosa ed efficiente. Tanto più che si sta cercando di capire come schiudere tutte le potenzialità di una simile tecnologia per sfruttarle appieno.

Il 5G sarà una rivoluzione

Si tratta di una tecnologia destinata a mutare il modo in cui le imprese interagiscono con i consumatori. Garantirà ovviamente una connessione più veloce, upload e download quasi immediati e una qualità di servizio ottimale. Si parla di una velocità superiore da 100 a 1000 volte rispetto al 4G LTE. Tuttavia, il rilascio del 5G avverrà in maniera inversamente proporzionale alla velocità garantita dalla tecnologia. Questo perché per funzionare al meglio delle sue possibilità il 5G ha bisogno del supporto di tecnologie come AI e AR, troppo poco mature al momento e diffuse.

L'automazione è alla portata di tutti

Una tra le tecnologie che faranno tendenza quest'anno è legata all'automazione. La novità consiste nell'integrazione tra intelligenza artificiale e auto tech, che garantirà un'automazione sempre migliore. Il mondo della mobilità verrà attraversato dalle scosse dell'innovazione; pensiamo ai video in VR implementati nelle auto a guida autonoma. La collaborazione tra un gigante dell'automotive come Audi e un colosso dell'intrattenimento come Disney, volta a potenziare l'esperienza VR per le auto a guida autonoma, è solo una tra le tante che l'immediato futuro ci riserverà.

Sempre di automazione si tratta quando si parla di droni e robot per la consegna a domicilio. In questo senso il settore della logistica è già stato interessato da uno sviluppo sostanziale. In ragione di tale diffusione, si fa presto a capire che l'automotive non è l'unico ramo professionale in cui si possa sfruttare a fondo l'automazione. Qualsiasi industria che vada incontro a un cliente e interagisca con un consumatore potrà dirsi coinvolta nel processo di cambiamento apportato dall'AI.

Sarà compito di ogni brand scoprire in che modo sfruttare convenientemente l'automazione ai fini del miglioramento della customer experience, vero e proprio banco di prova per decidere della longevità di un'impresa.