business plan per l'ecommerce: come realizzarlo?

Business Plan e Organizzazione aziendale per l'ecommerce

Leggimi

Ecommerce Guru, in occasione dell'Ecommerce Day, l'evento dedicato alla vendita online, che si terrà a Torino il 16 maggio 2014 presso il Mirafiori Motor Village, dedicherà una serie di articoli sulla filiera dell'ecommerce. Oggi parleremo di Business Plan e Organizzazione Aziendale.

Nel momento in cui si decide di iniziare un business online, indipendentemente dalla tipologia di prodotto o servizio offerto, uno dei primi passi da affrontare è la stesura di un business plan per definire in modo puntuale la strada da percorrere.

COS'È UN BUSINESS PLAN

Prima di entrare nel dettaglio di come si compone un business plan, cerchiamo di darne una definizione. In termini generali, con la parola Business Plan, si intende un documento strutturato all'interno del quale viene definita la strategia e le attività da portare a termine per raggiungere gli obiettivi di business che si sono prefissati.

Grazie alla definizione di un business plan preciso e dettagliato sarà possibile fin subito sapere se la nostra idea imprenditoriale, o il tipo di prodotto/servizio che ci apprestiamo a vendere, avrà o meno delle probabilità di successo. In questo modo, sarà possibile indirizzare tempo e risorse in modo appropriato, senza inutili ed eccessivi sprechi.

DI COSA SI COMPONE UN BUSINESS PLAN

Un business plan si compone sia di aspetti qualitativi sia quantitativi. Sono tanti gli aspetti che caratterizzano un business plan. Vediamo brevemente quali sono i più importanti:

  • SINTESI: il primo passo da affrontare è una breve descrizione a 360° dell'idea imprenditoriale. Questa comprende una descrizione dell'azienda, dei suoi prodotti e delle loro caratteristiche, degli obiettivi che si intendono raggiungere, del mercato mercato di riferimento, degli strumenti che si intendono utilizzare, delle risorse a disposizione etc. Il documento di sintesi deve contenere a grandi linee ogni singolo aspetto del business.
  • STORIA: Il passo successivo comprende una descrizione della storia dell'azienda. Com'è nata, i passaggi fondamentali, la sua vision, la misisone e i valori guida i principi che sono alla base.
  • GLI OBIETTIVI: in questa parte sono elencati gli obiettivi che l'azienda intende raggiungere. Questi possono essere divisi in obiettivi di breve periodo (incrementare le vendite del 20% entro la fine dell'anno, aumentare la presenza online sui social etc.) e obiettivi di lungo periodo (creazione di partnership strategiche, ampliare il proprio business sui mercati internazionali etc.). Gli obiettivi devono essere ben definiti e sopratutto realistici.
  • ANALISI DI MERCATO: riguarda l'analisi del mercato di riferimento e comprende lo studio della sua ampiezza e delle sue possibilità di sviluppo (valore del mercato, tasso di crescita, analisi del target, analisi SWOT, etc.)
  • ANALISI DEI COMPETITOR: dopo l'analisi di mercato, è necessario sviluppare anche un'analisi sui propri competitor. In questa fase è importante comprendere il numero di competitor presenti nella nostra nicchia di mercato, le loro caratteristiche e le loro strategie.
  • TARGET DI RIFERIMENTO: comprende una descrizione delle caratteristiche socio-demografiche (età, sesso, luogo, etc.) e delle loro abitudini digitali (social media frequentati, possessori di device mobile, etc).
  • PIANO MARKETING: attraverso il piano marketing si predispongono gli strumenti e le strategie da adottare per promuovere e comunicare l'offerta (SEO, SEM, SMM, PR etc.)
  • PIANO FINANZIARIO: per valutare l'opportunità dell'investimento in cui devono essere rappresentate le stime delle operazioni che l'impresa sosterrà in un arco temporale determinato.

Quello appena descritto è solo una sintesi di quello che dovrebbe contenere un business plan per un'ecommerce e, in quanto tale, sono stati esclusi alcuni aspetti a favore di altri. Per saperne di più sul tema, vi invitiamo a partecipare all'Ecommerce Day, dove sarà presente CDA, società specializzata nella consulenza aziendale. Nel corso dell'evento, inoltre, sarà possibile incontrare un rappresentate CDA che sarà a disposizione per rispondere a ogni tipo di richiesta sull'argomento.