usare facebook per l'eCommerce

Come usare Facebook per il tuo eCommerce

Leggimi

Oggigiorno é sempre più facile aprire un eCommerce per la propria attività. Chi ha deciso di intraprendere questa strada ha a disposizione una miriade di soluzioni che vanno, dall'aprire uno shop online all'interno di grandi portali come Amazon e Ebay (una scelta da valutare con molta attenzione in quanto, con tali soluzioni, non si é artefici del proprio destino, trovandosi in un rapporto di dipendenza con tali piattaforme), alla realizzazione ad hoc di un  sito eCommerce supportati dall'aiuto di professionisti del settore.

Tuttavia, se da un lato é diventato sempre più facile aprire uno negozio online; dall'altro, aumenta la competizione all'interno del mercato online. Sempre più venditori si affacciano in questo nuovo modello di business e si fa sempre più difficile riuscire a vendere i propri prodotti con una così ampia e agguerrita concorrenza.

Per tale motivo é di importanza fondamentale riuscire a distinguersi dalla folla con una solida strategia di marketing che si avvale dei più popolari siti di social media. In questo modo é possibile sfruttare tutti i canali che si hanno a disposizione per migliorare le performance del proprio eCommerce. Facebook, da questo punto di vista, può rappresentare uno strumento fondamentale per avere successo nel mercato dell'eCommerce di oggi.

Di seguito, alcuni consigli per usare Facebook, sfruttando nel miglior modo possibile questo social network per realizzare i propri obiettivi di vendita

La condivisione sociale.

Inserisci all'interno del tuo sito di eCommerce i pulsanti di condivisione sociale. Tali pulsanti dovrebbero essere presenti in tutto il sito e-commerce, consentendo ai tuoi clienti di impegnarsi e condividere i tuoi contenuti con gli amici presenti nella loro rete. Una volta che un cliente fa mi piace sulla pagina Facebook dedicata al tuo business, riceverà regolarmente gli aggiornamenti di stato della tua azienda nel loro newsfeed.

Promozioni solo per i fan.

Non c'è modo migliore di usare Facebook per le offerte speciali e le promozioni. Un modo semplice per attivare una promozione é creare dei codici di sconto e offrirli esclusivamente ai tuoi fan di Facebook. Questo, se da un lato ti permette di aumentare le vendite sul tuo sito; dall'altro incentiva i consumatori a frequentare di continuo la tua pagina fan alla ricerca di altre grandi offerte.

Varia il tuo contenuto.

La diversità è un aspetto fondamentale per avere successo sui social media. Per tale motivo non é mai una buona idea postare un sola tipologia di aggiornamento di stato, ad esempio solo informazioni sui tuoi prodotti. Non dare ai tuoi fan solo contenuti promozionali, cerca di coinvolgerli il più possibile con altri tipi di contenuti.

Ascolta i tuoi clienti.

Se un cliente ti invia un messaggio in risposta ad uno dei tuoi post, prenditi il tempo per rispondere. Facebook é per sua natura uno strumento interattivo, e utilizzarlo in maniera unidirezionale, senza partecipare alle discussioni che si creano al suo interno, rappresenta un utilizzo sbagliato del mezzo. Bisogna dunque aprirsi al dialogo continuo con il proprio cliente, rispondendo anche a messaggi di critica se necessario.

Vendere senza vendere.

Come detto in precedenza, i tuoi fan di Facebook non vogliono ricevere solo contenuti di tipo promozionale. Piuttosto che spingere i tuoi prodotti in ogni occasione, crea e condivi articoli utili, video dietro le quinte, delle testimonianze dei tuoi clienti . Si può anche provare a creare un sondaggio o un contest/concorso al suo interno, o anche porre domande su argomenti di discussione interessanti. Ciò contribuirà a rendere la vostra azienda più autorevole e affidabile. Informa, sorprendi, diverti, interroga e gioca con i tuoi clienti.

Il servizio clienti è fondamentale.

Facebook non è solo un'estensione della sezione marketing della vostra azienda. É anche un portale di servizio al cliente che deve essere monitorato e presidiato tutto il giorno. Usare Facebook per raggiungere i vostri clienti, rispondete alle loro domande e gestite i reclami che vi pongono. Se un cliente vi invia un messaggio privato, rispondi in modo tempestivo. In caso contrario potresti potenzialmente danneggiare la tua reputazione on-line.