Crescono i fan di Amazon su Facebook e il fashion si fa social

Leggimi

Fashion e social network, Facebook ed ecommerce. Sono gli abbinamenti più proficui, infatti i protagonisti dell’ecommerce come Amazon stanno investendo molto denaro nel social media marketing. L’azienda americana della vendita online è quella che nell’ultimo mese ha fatto registrare la crescita maggiore tra i top brand, secondo le stime della società Socialbakers.

È proprio l’Italia il campo di battaglia con un incremento più elevato. Amazon ha recentemente aperto un nuova costumer service a Cagliari e ha avviato una serie di azioni di marketing per aumentare la sua presenza in tutto il territorio nazionale. Tra queste c’è l’attività sui social network, in particolare Facebook, il canale adatto per interagire con il pubblico, fare conoscere nuove offerte e rispondere alle domande degli utenti. La pagina ufficiale di Amazon.it ha raggiunto la sesta posizione in una classifica nazionale dei fan locali dominata da Ferrero con due su Nutella (nazionale e internazionale) e una su Kinder Cioccolato, da Coca Cola e da Nokia. Ma è la crescita a sorprendere: nell’ultimo mese ha acquistato più di 200 mila nuovi fan staccando due pagine di Samsung, Disaronno e Sony PlayStation.

Al secondo posto della classifica degli specialisti dell’ecommerce su Facebook troviamo il negozio online fiorentino del fashion Luisa Via Roma, poi l’abbigliamento di Forzieri, i gioielli di Extreme Silver e i viaggi con Volagratis. Al settimo posto, dietri iTunes italia sta crescendo molto la pagina di Bottega Verde. Come si vede dalle posizioni dietro il leader Amazon, quello del lusso e del fashion è il settore trainante dell’ecommerce italiano abbinato alla comunicazione social. Il motivo? La comunicazione è un elemento fondamentale per questo settore e soprattutto l’engagement con il pubblico di potenziali clienti.

La conferma arriva da Twitter dove troviamo ben quattro aziende del fashion e della moda tra le prime cinque: prima e seconda sono Dolce&Gabbana e Gucci, terza e quarta sono Versace e Roberto Cavalli, con la Scuderia Ferrari unico intruso al terzo posto. Dolce‹gabbana è anche il brand più in crescita seguito da Armani, Versace, Valentino e Roberto Cavalli, tutte aziende di abbigliamento.