5 trend che stravolgeranno il luxury ecommerce nel 2019

Leggimi

I grandi brand del lusso hanno da tempo adottato un approccio multicanale per realizzare le loro vendite. Il commercio digitale è in continua crescita e verrà profondamente stravolto dai nuovi progressi in campo tecnologico. Vediamo come le vendite online del lusso saranno influenzate dalle nuove tecnologie nel 2019 e quali saranno i luxury ecommerce trend dell'anno.

Intelligenza Artificiale e Realtà aumentata: le tecnologie che potenzieranno la shopping experience dei clienti

L’intelligenza Artificiale permetterà ai grandi brand del lusso di mettere in comunicazione i canali marketing e i software per la gestione del cliente (CRM) in modo da produrre campagne ritagliate sui gusti e sulle necessità del consumatore.

Chatbot, inoltre, seguiranno il cliente nella vendita online suggerendo consigli per l’acquisto e rispondendo alle domande sui prodotti.

La realtà virtuale integrerà quindi la realtà circostante del consumatore che, ovunque si trovi, potrà avere un’esperienza di shopping il più simile possibile a quella degli store.

La corsa dei grandi brand verso la Cina

Nel 2018 la Cina da sola registra il 32% degli acquisti mondiali nel comparto lusso. Un trend in continua crescita e che elegge il paese a meta preferita dei luxury brand per gli anni a venire. Il crescente potere di acquisto dei cinesi e soprattutto dei millennials e della generazione Z pone una grande sfida alle grandi firme del lusso. I grandi brand dovranno mettersi in ascolto di una popolazione dalla spiccata identità e dalla complicata penetrazione culturale e tecnologica. WeChat sarà la piattaforma su cui avverrà la competizione più spietata del lusso.

Storytelling digitale per un marketing più accattivante

Stime confermano che la probabilità di retention del cliente sulle proprie piattaforme aumenta se tra i contenuti compare un video. Il video storytelling sarà la modalità preferita dai brand del lusso per creare empatia con il proprio consumatore e per attirare l’attenzione delle nuove generazioni, poco propense ai testi e attentissime alle piroette digitali dei brand.

QR code: come risalire allo storico del prodotto con le tecnologie blockchain

Le contraffazioni sono una delle cause di maggior perdita per il lusso mondiale così creando delle risorse digitali da tenere al sicuro in un blockchain network si potrà avere un resoconto della circolazione dei prodotti e accedervi attraverso un QR code. Una sorta di garanzia digitale che permette di accedere allo storico del prodotto verificandone l’autenticità.

L'approccio omnicanale alle vendite è il luxury ecommerce trend da sperimentare

La principale preoccupazione dei brand in passato era rappresentata dalla poca fiducia nelle vendite digitali, le quali avrebbero sottratto al cliente l’esperienza unica d’acquisto offerta dalle boutique di lusso. Le nuove tecnologie permetteranno, invece, sempre di più un’esperienza personalizzata ed innovativa al cliente aumentandone la sua fidelizzazione. L’80% dei clienti preferisce ormai un approccio omnicanale che assicuri un’ampia gamma di opportunità di acquisto.