Alibaba: 3 ragioni per cui ha successo

Leggimi

Alibaba: 3 ragioni per cui ha successo. L'enorme e totalizzante sviluppo sperimentato dal colosso cinese non conosce eguali, se non forse lo stesso vissuto da parte dei suoi concorrenti d'oltreoceano (Amazon, eBay). In pochi anni, da una semplice idea concepita nel 1999, all'interno di un appartamento nella città di Hangzhou, l'azienda ha conosciuto una crescita senza pari, stimolata dal coevo incremento di popolarità del commercio elettronico in tutto il mondo. A oggi, Alibaba è il più grande rivenditore online del mondo. Il suo portale C2C Taobao gestisce quasi un miliardo di prodotti ed è uno dei 20 siti web più visitati globalmente.

Alibaba: 3 ragioni per cui ha successo

Ecco elencati qui di seguito tre ragioni del successo incommensurabile beneficiato da Alibaba:

1) Un modello di business unico:

La piattaforma fornisce servizi prevalentemente a piccole imprese e individui professionali. Una simile scelta è stata valutata quale cuore strategico del successo della società, perché ha permesso di fatto a migliaia di piccole imprese e imprenditori opportunità di business apparentemente infinite. L'assimilazione di un numero sempre più nutrito di aziende e imprese e-commerce related ha creato un ecosistema dedicato alla vendita online che pare destinato a uno sviluppo ancora più sostanziale e decisivo.

2) Semplicità d'utilizzo:

Non ci sono spese di commissione per coloro che si iscrivono alla piattaforma. Taobao, lanciato da Alibaba nel 2003, è un marketplace in cui il sistema di pagamento in gioco si basa su accorgimenti simili a quelli operati da PayPal. Alipay è il nome di questo sistema. Tale metodo di pagamento è stato concepito per tutelare il cliente bloccando la transazione dei soldi dell'acquisto fino alla consegna dello stesso, così da evitare frodi o inganni di qualsivoglia sorta. Una boccata d'aria fresca per tutti coloro che hanno da sempre nutrito un timore se non una diffidenza speciale nei confronti dei pagamenti online. Taobao, inoltre, permette di fornire dati sulle abitudini di acquisto dei clienti, così da incentivare pubblicità mirate e servizi di web marketing adeguati alle esigenze di ciascun consumatore.

3) Un ecosistema dove a contare è l'esperienza d'acquisto:

L'esperienza d'acquisto, vero e proprio nerbo fondante il successo di una piattaforma e-commerce, nonché la salute di un'impresa dedita alla vendita dei propri prodotti e servizi online, è stata una delle conquiste maggiori del colosso cinese. Alibaba fornisce un servizio di customer-care esemplarmente impeccabile, volto a cementificare sia il rapporto con gli utenti sia l'interazione con i rivenditori, promuovendone e incoraggiandone le decisioni e iniziative. Una grande cura strategica segue di pari passo la realizzazione di iniziative di coesione, come è il caso del Singles Day, una singola giornata di shopping online che si tiene ogni 11 novembre, durante la quale gli utenti online effettuano acquisti (alla stregua del Black Friday statunitense). I ricavi dell'ultima edizione sono stati di 14,3 miliardi di dollari.