Home Filiera Ecommerce Dropshipping nel 2023, aggiornare il proprio ecommerce

Dropshipping nel 2023, aggiornare il proprio ecommerce

dropshipping ecommerce

La frontiera del dropshipping è ancora tutta da scoprire, grazie al costante aggiornamento della tecnologia le piattaforme ecommerce ricevono costanti supporti e nuove forme di automazione. 

Il business model del dropshipping è più in salute che mai: con l’aumentare delle vendite attraverso il commercio online, il dropshipping continua a dare risultati profittevoli a chi investe il giusto tempo e le giuste risorse.

Come sempre tutto parte da una buona idea, dopodiché si pensa al business plan più adatto a valorizzarla. In questo, le nuove tecnologie aiuteranno i venditori ad abbattere costi e tempistiche su tutto ciò che può migliorare sensibilmente le vendite.

Intelligenza artificiale, automatismi del dropshipping

Come per qualsiasi altra attività che opera attraverso l’ecommerce, anche il dropshipping ha visto arrivare tra i suoi potenziali alleati l’intelligenza artificiale. Le varie piattaforme di vendita online (come BigCommerce o Shopify) hanno reso disponibili diversi utilizzi della tecnologia GPT, permettendo ottimizzazioni e facilitando la gestione sia del proprio marketplace sia degli ordini.

L’IA può essere un grande aiuto per chi ha messo in piedi autonomamente il proprio store in dropshipping, permettendo di focalizzarsi su altri aspetti del proprio ecommerce.

Diventa partner EcommerceDay 2024

Metaverso, AR e VR nell’ecommerce in dropshipping

Anche l’UI reclama ancora il proprio spazio, sopratutto in vista dell’avvento delle nuove tecnologie AR, VR e mixed reality. Questi nuovi approcci creeranno nuove esperienze d’acquisto, è necessario preparasi a nuovi tipi di interattività in ottica della loro futura larga diffusione.

Fare attenzione anche alle porte del metaverso: è ormai da tempo che molti brand si sono attrezzati per gestire il proprio ecommerce nella nuova frontiera di realtà online di Zuckerberg.

Il vantaggio del dropshipping risiede da sempre nel non gestire un magazzino reale o non avere uno store offline, concentrarsi su queste opportunità è essenziale per chi vuole rimanere a galla.

Diventa Speaker EcommerceDay 2024

Dropshipping, su cosa focalizzarsi adesso

Le nuove tecnologie di intelligenza artificiale permettono quindi di focalizzarsi meglio sugli aspetti dedicati alla customer experience: creare un’evasione degli ordini più performante, sezioni dedicate a packaging speciali ed unici e una gestione dei resi più efficace.

Tutti elementi essenziali delle logiche di customer care, che pretendono sempre più spazio e sempre più avvicinamento con il cliente. 

Rimanere aggiornati rimane una delle principali fonti di successo in questo tipo di business online. 

Leggi anche: E’ necessaria la partita iva per vendere tramite dropshipping?

Speaker con una grande esperienza internazionale saranno presenti durante EcommerceDay 2024 per discutere sulle nuove strategie ecommerce e del digital retail. Unisciti a migliaia di professionisti in due giorni di networking dedicati al commercio elettronico!

CONSULTA IL SITO UFFICIALE DI ECOMMERCE DAY

Iscriviti gratuitamente a Ecommerce Community

Articolo precedenteContenuti evergreen: un aspetto fondamentale per il SEO
Prossimo articoloSocial media marketing e meme, viralità ed efficacia
EcommerceGuru.it è il portale italiano dedicato all’e-commerce. Informazioni, approfondimenti, novità, guide e consigli utili per realizzare e gestire il vostro canale di ecommerce.Il Guru ti spiega tutto questo e risponde alle tue domande dal 2010.