aprire un negozio online

Perché i negozi tradizionali devono aprire uno shop online

Leggimi

I negozi tradizionali hanno solo una soluzione alla crisi dei consumi che li porta a vendere sempre meno: aprire un proprio ecommerce! Le aspettative dei clienti, la facilità di shopping e il servizio clienti sono le caratteristiche su cui puntare.

La crisi economica che sta colpendo il nostro Paese da diversi anni si sta riversando in un calo di acquisti di beni di largo consumo. I primi a pagare le spese di questa situazione, divenuta ormai quasi insostenibile, sono i piccoli negozi al dettaglio che non possono competere con i giganti della grande distribuzione.

Tuttavia, una soluzione a questo stato di cose c'è, e si chiama ecommerce. In questo articolo vogliamo fornirvi alcuni motivi per i quali i piccoli negozianti possono puntare sulla vendita online, insieme alla vendita tradizionale, per rimanere competitivi all'interno del mercato.

I VOSTRI CLIENTI SONO GIÀ ONLINE

La maggior parte dei consumatori navigano in continuazione sul web alla ricerca dei loro prodotti preferiti. Se il vostro negozio non ha una sua controparte online, questi consumatori si rivolgeranno alla vostra concorrenza.

Un altro aspetto da considerare è che molti consumatori prima di recarsi in un negozio tradizionale effettuano delle ricerche online sui prodotti prima di decidere di acquistarli. In questo caso, l'ecommerce svolge una funzione di show-room, dove gli utenti guardano e si informano sui prodotti che successivamente acquisteranno nel vostro punto vendita.

ALCUNI PRODOTTI SI PRESTANO MEGLIO ALLA VENDITA ONLINE

Non tutti i prodotti e servizi possono essere venduti online. Molti si prestano meglio di altri. Ad esempio, prodotti come carta, penne e altre tipologie di prodotti standardizzati e con vita abbastanza breve, sono più facili da vendere e acquistare online.

Un'altra tipologia di prodotti che possono essere venduti online con successo sono quelli che fanno parte della cosiddetta coda lunga. Si tratta di quei prodotti specialistici, e non di uso comune, che sarebbe difficile trovare in un normale negozio.

Sempre in questa categoria rientrano i prodotti locali. Pensiamo a quanto sia difficile per una persona che vive a Milano comprare prodotti tipici della Sicilia. Per un paese come l'Italia, ricco di specialità enograstromiche locali, la vendita online rappresenta una grande opportunità per far conoscere i nostri prodotti sia all'interno, sia all'esterno del nostro Paese.

IL SERVIZIO CLIENTI

Infine, un altro aspetto da considerare è quello di fornire un migliore servizio clienti.
Il canale online può essere utilizzato anche per migliorare e potenziare il servizio clienti svolto all'interno del negozio tradizionale. Oltre al contatto personale e il telefono, con il web i consumatori hanno a disposizione molti più strumenti per ricevere risposte alle loro domande: la posta elettronica, la live-chat, i social network, una sezione dedicata alle FAQ etc.
Il vantaggio di questi strumenti consiste nella possibilità di comunicare con il negozio in tutti momenti e da qualsiasi luogo, indipendentemente dagli orari di apertura e chiusura dei negozi.