wordpress ecommerce

WordPress: 6 plugin per un e-commerce di successo

Leggimi

Scrivere un blog è un ottimo metodo per fornire ai propri clienti informazioni dettagliate e specifiche per tutti i prodotti interessati. Spesso, però, un blog, per prosperare, ha bisogno di avvalersi di una serie di strumenti esterni e aggiuntivi volti a promuoverne e incentivarne l'operosità, spesso con risultati grandiosi e superiori alle più rosee aspettative.

WordPress: 6 plugin per un e-commerce di successo

Per questo motivo, qui sotto abbiamo elaborato una lista di 6 plugin particolarmente potenti e indicati per tutti coloro che gestiscono un blog su WordPress. Questi strumenti vi aiuteranno a gestire i contenuti pubblicati, migliorare la velocità di navigazione del sito, ottimizzare le vostre pagine, interagire con i vostri lettori in maniera più immediata e produttiva, e incrementare di conseguenza vendite e conversioni.
1) YARPP: YARPP (Yet Another Related Posts Plugin) è uno strumento che consente di mostrare pagine, post ordinati in maniera da risultare efficace e d'impatto, e personalizzare le tipologie di post relative alla pagina in questione, così che i lettori o gli utenti casuali che vi si imbattano e si fermino a ispezionarne i contenuti, vengono ricondotti ad altri contenuti rilevanti presenti nel proprio sito.

2) Jetpack: questo tool è stato creato appositamente per semplificare la gestione del sito WordPress, permettendo al possessore di fornire dati e statistiche relativi ai visitatori, servizi di sicurezza, immagini più veloci e accessibili, nonché la possibilità di incrementare il traffico attraverso tutta una serie di strumenti quali Publicize, Enhanced Distribution o Sharing. Avrete inoltre modo di personalizzare il vostro sito in più di una funzione, dalle notifiche alle iscrizioni, ai contenuti CSS, a molto altro.

3) Disqus: questo plug-in è stato ideato per gestire commenti e discussioni in maniera pratica e flessibile. Tutti i commenti che si possono pubblicare sul sito WordPress sono ospitati da Disqus, con tutte le caratteristiche che competono ai provider di questo genere di servizi: indicizzazione commenti, filtro anti-spam, opzioni di iscrizione e RSS. Anche Akismet è utile, in questo senso. Il servizio si concentra sull'osservazione puntuale e precisa di ciascun commento, per verificare se si tratti o meno di spam e, in caso lo sia, Akismet provvederà a rimuovere il commento automaticamente.

4) W3 Total Cache: Questo plugin è stato concepito e sviluppato per migliorare la user experience, nonché la velocità di caricamento della pagina. W3 Total Cache interviene sulla performance del sito, riducendo i tempi di caricamento e ottimizzando l'intera navigazione.

5) All in One WP Security & Firewall: non si è mai troppo prudenti, quando è in gioco la sicurezza del proprio business, soprattutto in rete. Per questo motivo, il plugin in questione è particolarmente indicato per coloro che intendono proteggere le proprie attività nella maniera migliore e più efficace. Il tool effettua una scansione approfondita di tutte le vulnerabilità potenziali del sito WordPress, implementando numerose tecniche e pratiche di sicurezza automaticamente. Conviene anche associare, a tale plugin, BackUpWordPress, strumento che permette di fare il back up dell'intero sito, compresi i database e i file in esso contenuti, senza per questo richiedere l'avvio di nessuna impostazione.

6) ShareThis: ideale per incrementare il traffico e il Social Engagement nel vostro sito. Questo plugin vi permette di selezionare tra una scelta di oltre 80 piattaforme Social. (Facebook, Twitter, Pinterest, LinkedIn, WhatsApp, e molti altri). Una risorsa particolarmente utile per aiutarvi con la vostra strategia di Social Media Marketing, nel caso ne abbiate intrapresa una (considerando il ruolo fondamentale di tali piattaforme per il successo di un sito e-commerce, è quasi scontato che anche voi siate impegnati in tal senso).