Cosa vogliono davvero i consumatori dall'ecommerce

Leggimi

L'e-commerce é un settore con un giro di affari di circa 231 miliardi di dollari. All'interno di questo scenario, le aziende, per competere, devono adattarsi ai cambiamenti dei desideri e dei bisogni dei consumatori adeguando la loro offerta, e i servizi ad essa correlati, alle esigenze dei loro clienti. Questa infografica di Endicia mostra quale valore gli acquirenti danno alle spedizioni, fornendo ai retail informazioni utili per pianificare in modo ottimale le loro azioni di vendita.

Le spedizioni

Il 74% degli e-shoppers si dichiara soddisfatto dei retails che offrono spedizioni gratuite o scontate, o che offrono un'ampia scelta di opzioni di spedizioni. Mentre il 58% si dice soddisfatto della possibilità di poter scegliere il giorno della consegna dei prodotti acquistati.

Sempre il 74% dei consumatori interpellati é disposto ad aumentare i loro acquisti online nel caso fossero presenti spedizioni gratuite, mentre solo il 50% percento decide di acquistare di più a causa dei prezzi più bassi. Infine, solo il 9% ha dichiarato come fattore discriminante la spedizione nello stesso giorno dell'acquisto.

Il 54% degli intervistati dichiara che utilizzando qualsiasi metodo di consegna è il prezzo più basso o un'offerta gratuita a fare la differenza. In un altro sondaggio, invece, é emerso come per 58% dei consumatori sono le spedizioni gratuite, o scontate, la principale area su cui gli e-commerce devono svilupparsi.

Le spedizioni gratuite attirano i consumatori

Il 70% degli e-shoppers ha aggiunto altri prodotti al proprio carrello per poter beneficiare delle spedizioni gratuite.

I consumatori preferiscono la spedizione gratuita per gli ordini  superiori ai 50 dollari, che compongono circa il 60% del totale delle transazioni online. Mentre per gli ordini inferiori ai 50 dollari sono disposti a pagare un prezzo forfettario.

La spedizione gratuita é anche la principale motivazione che porterebbe i consumatori a raccomandare un e-commerce (65%), o che lo hanno già raccomandato agli altri (68%).

Infine, 3 dei 6 fattori presi in considerazione dai consumatori quando confrontano le diverse offerte sono legati al trasporto:

Il 23% afferma che le spese di spedizione sono il principale fattore di scelta, il 13% considera i tempi di spedizione, mentre il 10% dice che é fondamentale la flessibilità sui termini di consegna.

Conclusioni

Dalla ricerca emerge come le spese di spedizione siano un fattore discriminante nella scelta di acquisto dei consumatori. Risulta vitale, per le aziende, prendere in considerazione opzioni di spedizione che portano a creare una forte relazione con i propri clienti. Naturalmente, il fine ultimo delle aziende é fare profitto, per questo motivo il consiglio é quello di offrire la spedizione gratuita solo per gli ordini che superano un certo importo.

 

cosa vogliono gli utenti dell'ecommerce