Home News La Cina e l’Internet del futuro su tecnologia IPv6

La Cina e l’Internet del futuro su tecnologia IPv6

la Cina testa un infrastruttura basata su tecnologia IPv6

Internet del futuro: la Cina testa un infrastruttura basata su tecnologia IPv6

Da ieri la Cina sta usando in via sperimentale un infrastruttura basata su tecnologia IPv6 ovvero Protocollo Internet versione 6

La propria FITI – Future Internet Technology Infrastructure, realizzata da 40 università cinesi fornirà un ambiente accessibile per la ricerca avanzata e la progettazione dell’internet del futuro.

Inizialmente distribuita in nelle 40 università in 35 città della Cina, senza soluzione di continuità alle strutture globali IPv4 e IPv6, la larghezza di banda massima è di 200 Gbps.

La trasformazione digitale prosegue velocemente e c’è da dire che oggi la Cina ha il maggiore numero al mondo di indirizzi IPv6.

Articolo precedentePartnership Pinterest e Shopify: verso il social commerce
Prossimo articoloAmazon apre a Londra il suo primo salone da parrucchieri con la Realtà Aumentata
Dal 2006 ad oggi, in Jusan Network, è stata attiva nell'ideazione, creazione e gestione degli eventi EcommerceDay, EcommerceWeek ed EcommerceTalk, ha co-ideato e oggi coordina il team editoriale di EcommerceGuru, oltre a scrivere di tanto in tanto degli articoli ;), ed è la coordinatrice didattica e dei contenuti di tutti i gli eventi della Nostra Community (EcommerceCommunity) e della nostra Accademia B2B. Si occupa inoltre della selezione degli speaker, pianificazione dei contenuti, organizzazione e pianificazione programma di tutti i nostri eventi gestendo il team, supervisionando la logistica ed occupandosi di partnership e PR.