computer-1231889 1920

Mobile marketing? Non tutti ne fanno uso

Leggimi

Mobile: un sondaggio a opera della piattaforma Sitecore Mobile, condotto su un campione di 450 professionisti del web marketing e più di 4500 consumatori globali, ha rivelato risultati interessanti per ciò che attiene alla diffusione del mobile marketing nel roster delle attività delle imprese.

Mobile marketing? Non tutti ne fanno uso:

Quasi dieci anni sono trascorsi da quando il primo iPhone fu introdotto nel mercato e la sua uscita evocò di riflesso una ventata di reazioni, entusiasmo, e ispirazione che ancora oggi continuano a far parlare di sé e a tributarlo in milioni di modi diversi. Tuttavia, nonostante il mobile commerce sia divenuto a tutti gli effetti una vera e propria rivoluzione globale nel campo della vendita online e del mondo del Web, non tutte le imprese paiono aver compreso il suo valore.
E' un recente sondaggio operato da Sitecore Mobile, a dimostrarlo. Lo studio è stato effettuato su un campione di 450 web marketer, e oltre 4500 consumatori provenienti da tutto il mondo. 

Budget allocato per il mobile:

Circa il 61% delle aziende intervistate ha affermato di avere siti web ottimizzati per essere letti e navigati via mobile devices. Il 42% ha invece risposto di utilizzare App mobile. In media, solo il 30% del budget tenuto da parte per attività legate al web marketing è stato speso o investito in strategie mobile-oriented.

Mobile experience: pareri a confronto:

Spunti interessanti si possono ricavare anche dal confronto tra pareri differenti in merito alla mobile experience.
- Il 60% degli intervistati ha detto di prediligere un'esperienza che possa essere perfettamente sicura in termini di privacy e dati personali.
- Il 59% ha affermato che velocità di caricamento e del processo di acquisto sono tra i fattori che contano di più, per un'esperienza mobile soddisfacente.
- Un 58% si è detto interessato alla mobile experience se questa è in grado di dimostrarsi conveniente sotto tutti gli aspetti.

Come si comportano le aziende a proposito delle aspettative dei consumatori?

- secondo il 57% degli intervistati, le aziende stentano ancora a garantire la sicurezza necessaria perché gli utenti possano navigare in rete ed effettuare acquisti nel pieno rispetto della propria privacy.
- Il 56% ha rimarcato quanto ancora lungo sia il divario tra il desiderio di trovare una mobile experience conveniente e averne una effettivamente a disposizione.

Reazioni a un'ipotetica delusione:

Una domanda particolarmente interessante, tratta dal sondaggio, ha a che fare con il comportamento dei consumatori: nell'eventualità che il brand mancasse di soddisfare i loro bisogni e venire incontro alle loro esigenze, quale sarebbe la loro reazione? Come agirebbero?
Il risultato ha visto un 45% degli intervistati rispondere che, dovesse mai accadere, non ci penserebbero due volte a rivolgere lamentele al servizio clienti.
Un altro 39% ha rivelato che, per l'occasione, si rivolgerebbe a un altro brand, pur non disdegnando l'idea di acquistare qualcosa dal primo in futuro, a dispetto di un buon 33%, il quale ha affermato che si limiterebbe a tagliare i ponti una volta per tutte con il rivenditore colpevole di averlo frainteso.