Home EcommerceDay News Strategie di export per i mercati dell’Asia

Strategie di export per i mercati dell’Asia

Dopo una crescita nel territorio, pianificare una espansione all’estero è sicuramente un’ottima idea.

Entrare in nuovi mercati, soprattutto grazie alla digital transformation che stanno vivendo tutte le attività, può avere molteplici aspetti positivi. Ma perché in Asia? Quali vantaggi trarre dall’espandere il proprio business in quei territori? Vediamo alcuni step fondamentali per arrivare a posizionarsi nei mercati asiatici e di come raggiungere i consumatori nel miglior modo possibile.

I mercati asiatici

Ci sono molteplici fattori per cui i mercati asiatici possono essere allettanti per una espansione. I mercati come India, Cina e Giappone sono attualmente molto forti. I paesi asiatici stanno osservando una grossa crescita del PIL pro capite, e i brand europei hanno un forte appeal nei paesi asiatici. Inoltre, in Asia il consumo di internet è elevatissimo: quasi 3 miliardi di persone utilizzano internet per acquisti, condivisioni social e informazioni.

Diventa Partner EcommerceDay 2024

Sii sicuro nel mercato in cui ti vuoi orientare

Si parte dalla scelta dell’area in cui si vuole operare. Ogni paese ha le sue particolarità e le proprie esigenze di mercato.

Il primo passo da compiere quindi è quello di scegliere se adattarsi o seguire i trend e continuare il proprio B2C nel paese dove è possibile posizionarsi al meglio sin da subito. Se cerchi un mercato meno saturo di Cina, India e Giappone, puoi muoverti verso paesi in forte via di sviluppo, allineando la tua offerta con la loro domanda.

Diventa Speaker EcommerceDay 2024

Export mercati Asia – la tua offerta deve essere adattata a quel mercato

Cambiare mercato, specialmente in quelli culturalmente lontani, può richiedere di dover applicare qualche cambiamento alle proprie strategie di vendita.

Il comportamento dei consumatori in Asia è unico come per ogni continente, prova con unique selling proposition ed altri approcci esclusivi per il tipo di mercato selezionato.

I trend ecommerce si stanno allineando in maniera globale: tech, food, beauty rientrano sempre nella top 5 dei prodotti più venduti online, lasciando intravedere posizioni efficaci specialmente nell’esportazione di prodotti locali. In una value chain dove si tende a mettere il consumatore al centro, bisogna mettere l’accento sulle loro abitudini di acquisto

Leggi anche: Strategie di digital marketing per i mercati APAC

La tua comunicazione deve essere adattata a quel mercato

Per vendere bisogna concentrarsi anche nella parte di marketing. La parte comunicativa può essere, specialmente nel B2C, il punto più critico per chi vuole vendere all’estero.

Il primo passo per strutturare una campagna marketing è quello di conoscere la cultura del paese. Strutturare una campagna marketing con riferimenti culturali ben mirati aiuta non solo a piazzare il prodotto ma ad instaurare nella mente dei consumatori l’identità del brand.


Il fashion sul mercato Asiatico: Samuele Camatari intervista Gian Luca Traverso

Export mercati Asia – EcommerceTalk e il fashion su mercato APAC

Samuela Camatari – Founder di EcommerceDay, EcommerceWeek, EcommerceTalk intervista Gian Luca Traverso – President APAC – Giuseppe Zanotti

Gian Luca Traverso – ha iniziato la sua carriera professionale in Italia lavorando per una grande azienda pubblicitaria e alla fine è entrato a far parte di un famoso marchio italiano di occhiali da sole, Persol, come Area Manager per il Nord Europa, Medio Oriente e Asia Pacifico.

Questo gli ha dato l’opportunità di iniziare a viaggiare nella Regione e ad Hong Kong in particolare, dove si è trasferito nel 1994.

Da quella data, Gian Luca ha sempre lavorato per marchi della moda e del lusso del calibro di Prada, Furla, Replay, Roberto Cavalli, Philipp Plein e Giuseppe Zanotti, dove attualmente ricopre il ruolo di Presidente Apac.

Temi trattati:

• Com’è cambiato il modo di vendere sul mercato asiatico

• Le maggiori differenze nell’approccio vendita / acquisto sul mercato asiatico rispetto al mercato italiano

• La relazione tra retail fisico e online

• Quanto il retail è diventato digitale e come il digitale aiuta le vendite

• L’impatto dei social network nelle vendite

• Branding & Reputation a supporto dell’e-commerce

• L’impatto della guerra sulle strategie di vendita in APAC

• I pilastri su cui costruire un e-commerce

• Come migliorare l’esperienza di chi acquista online

• Quando e come approcciare il mercato asiatico.

Leggi anche: EcommerceTalk: vendere sui mercati Asia Pacific

Articolo precedenteUp-selling e cross-selling, esperienze d’acquisto ecommerce
Prossimo articolo5 TENDENZE FINTECH PER IL 2024 SECONDO OCS
EcommerceGuru.it è il portale italiano dedicato all’e-commerce. Informazioni, approfondimenti, novità, guide e consigli utili per realizzare e gestire il vostro canale di ecommerce.Il Guru ti spiega tutto questo e risponde alle tue domande dal 2010.