acquisti-online mobile

Acquisti online: sempre più italiani acquistano in mobilità.

Leggimi

Come vengono utilizzati i diversi device (desktop e mobile) per gli acquisti online? Quali sono le categorie merceologiche più acquistate online? Netcomm, in collaborazione con Human Highway, hanno realizzato una ricerca per fare luce sul comportamento di acquisto online degli italiani. I risultati di questa ricerca sono stati presentati in occasione del Netcomm e-Payment 2014.

Partiamo subito da un dato: nel 2013 +200% di pagamenti mobile rispetto all'anno precedente. Si tratta di un risultato importante per il mobile commerce, che vede giorno dopo giorno aumentare la sua quota considerevolmente. Infatti, nel giro di un anno si è passati dal 4% del 2012 al 12% del 2013, per un totale di acquisti online intorno all'1,7 miliardi di euro.

Tablet o Smartphone?

Tra i device mobile preferiti dagli italiani per comprare online, tablet e smartphone sono quasi alla pari, con una leggera prevalenza del primo (6,5%) sul secondo (5,3%). Un dato che, anche se poco significativo, ci dice che il tablet è lo strumento ideale per acquistare online in mobilità. Anche alla luce del fatto che il numero di tablet in circolazione e nettamente inferiore rispetto al numero di smartphone.

mobile commerce

Quanti sono gli strumenti mobile in Italia? E cosa si compra in mobilità?

Si stima che circa 20 milioni di utenti usano dispositivi mobile.  Tra le categorie merceologiche acquistate in mobilità la fanno da padrone libri, biglietti per eventi e ricariche telefoniche. Per queste categorie di prodotti, gli acquisti da mobile superano addirittura gli acquisti fatti da PC. Questo è dovuto alle caratteristiche intrinseche dei prodotti in questione. Un segno positivo lo segnano anche le categorie merceologiche legate al settore dell'abbigliamento e accessori. 

Quale sistema di pagamento?

La ricerca ha messo in luce anche quale sia il sistema di pagamento preferito dagli italiani. Negli ultimi tre mesi, gli utenti internet, in occasione dell'ultimo acquisto online,  hanno preferito il sistema PayPal (41%), seguito dalla carta di credito (47%), contanti (5%), bonifico (3%).